Fitness trend per il 2021: il boom dell’Online Training

Fitness trend per il 2021: il balzo dell'online training

Che tra i fitness trend per il 2021 ci fosse il boom dell’Online Training c’era un po’ da aspettarselo. Ma che una tendenza apparsa per la prima volta nel 2019 nell’elenco annuale dell’ACSM’s Health & Fitness Journal diventasse di colpo la next big thing del mondo del fitness fa comunque parecchia impressione. Ovviamente il motivo è tutto nella pandemia che ha stravolto tutto nel corso del 2020, compreso il mondo delle palestre e del fitness, e che come ci racconta il nostro Roberto Romano potrebbe lasciare in eredità cambiamenti epocali.
Se c’è un anno in cui l’indagine dell’ACSM’s Health & Fitness Journal potrebbe davvero segnare un prima e un dopo nel settore del fitness è questo 2021: ancora non sappiamo se e quando torneremo alla normalità, ma è ormai chiaro che la nuova normalità sarà molto diversa da quella che conoscevamo. E lo sanno anche gli autori della survey, che nell’introduzione scrivono chiaramente “this 15th annual survey of fitness trends will have the most impact it has ever had on the industry“. La Worldwide Survey of Fitness Trends è la più estesa, capillare e riconosciuta indagine annuale nel settore della fitness industry: oltre 4.000 operatori professionali interpellati nei 5 continenti, per la metà con 10 anni o più di esperienza (e il 27% con oltre 20 anni di attività nel settore) hanno indicato i 20 fitness trend che caratterizzeranno il settore in questo 2021.
Ci sono ovviamente delle conferme, trend ormai consolidati da tempo (l’Interval Training ad alta intensità, le tecnologie wereable, l’allenamento a corpo libero, l’allenamento funzionale) ma non mancano le novità clamorose e fragorose: l’Online Training prima di tutti, ma anche il Virtual Training e il settore delle Mobile Exercise Apps. 3 modi diversi tra loro di proporre programmi fitness e tenersi in forma da remoto. O in modalità “smart”,volendo fare un parallelo con il mondo del lavoro.

Top 20 Worldwide Fitness Trends 2021

1 Online training
2 Wearable technology
3 Body weight training
4 Outdoor activities
5 HIIT
6 Virtual training
7 Exercise is Medicine
8 Strength training with free weights
9 Fitness programs for older adults
10 Personal training
11 Health/wellness coaching
12 Mobile exercise apps
13 Employing certified fitness professionals
14 Functional fitness training
15 Yoga
16 Exercise for weight loss
17 Group training
18 Lifestyle medicine
19 Licensure for fitness professionals
20 Outcome measurements

Online training. Nel 2019 era entrato il Virtual Online Training, ora Virtual e Online sono due trend distinti. È Ovviamente il grande cambiamento dovuto alla pandemia da COVID-19, alla chiusura delle palestre e al tentativo di coinvolgere i clienti a distanza. L’Online Training è l’esperienza dell’allenamento a casa individuale o di gruppo attraverso le tecnologie streaming, con lezioni sia live che registrate.

Wearable technology. Un trend fortissimo da tempo che include fitness trackers, smart watch, cardiofrequenzimetri e GPS. Il tutto con dietro marchi come Fitbit, Samsung, Garmin e ovviamente Apple.

Body weight training. L’allenamento a corpo libero, che è ormai un trend forte dal 2013.

Outdoor Activities. Le attività all’aria aperta. Un trend che viene da lontano, entrato nella survey già nel 2010 quando health and fitness professionals hanno cominciato a proporre attività fuori dalle palestre e che in questo 2020 ha vissuto un balzo di interesse proprio come conseguenza delle restrizioni dovute alla pandemia. Più si era costretti a stare in casa e più cresceva il desiderio di attività all’aperto.

HIIT. High Impact Interval Training. Allenamento a Intervalli ad Alta Intensità. Nella Top 5 dei fitness trend da ormai molti anni e presente come proposta nelle palestre di tutto il mondo.

Virtual Training. Da non confondere con l’Online Training, da cui è stato separato proprio in occasione di questa survey 2021. Virtual Training, Virtual Workouts sono considerati quegli allenamenti per piccoli gruppi condotti in presenza nei centri fitness grazie alla presenza di grandi schermi virtuali. Il vantaggio, oltre a quello dei piccoli gruppi, è anche quello di consentire a ciascuno di allenarsi al proprio ritmo e secondo le proprie capacità senza condizionare l’allenamento degli altri.

Exercise Is Medicine. Dalla 12^ posizione nel 2018 alla 6^ per il 2021. Exercise Is Medicine (EIM) è l’iniziativa globale per incoraggiare gli operatori sanitari a prescrivere e includere l’attività fisica come parte del percorso di cura.

Strength Training with Free Weights. L’allenamento della forza senza macchine ma solo con attrezzi liberi, come bilancieri, manubri, kettlebells, palle mediche. La cosa curiosa è che questo trend abbia debuttato solo nel 2020.

Fitness Programs for Older Adults. Programmi fitness per anziani. I Baby Boomer son diventati anziani, sono più longevi dei loro genitori, hanno una buona disponibilità economica e i centri fitness stanno cercando di capitalizzare il loro desiderio di rimanere in salute più a lungo.

Personal training. l’One-on-one training continua a essere uno dei trend più forti nel settore del fitness, ancor più ora che come conseguenza della pandemia anche i personal trainer si sono resi disponibili anche online.

Health/Wellness Coaching. La consulenza strategica personalizzata (o limitata a gruppi molto ristretti) verso una vita più sana nella sua globalità. Un vero e proprio coaching che guida, incoraggia e accompagna un percorso di sviluppo personale.

Mobile Exercise Apps. Siamo sempre nel mondo “virtuale” ma è tutt’altro mondo rispetto all’Online e al Virtual Training. Qui si parla delle numerosissime App ormai disponibili sugli smartphone (MapMyRun, Runkeeper, MyFitnessPal, Runtastic, Nike Training Club) con esercizi e programmi di allenamento che includono immagini, video e audio.

Employing Certified Fitness Professionals. L’esigenza sempre più forte nel settore del fitness di avere personale certificato e accreditato per migliorare la qualità delle proprie proposte e dei propri servizi.

Functional Fitness Training. Il Training Funzionale per il miglioramento di equilibrio, coordinazione, forza e resistenza è un trend che viene da lontano e ormai fortemente consolidato.

Yoga. Classi di Yoga, Libri sullo Yoga. App Yoga. Video lezioni di Yoga. Lo Yoga non è mai stato così popolare, in tutte le sue forme.

Exercise for Weight Loss. Fare movimento per dimagrire o tenere sotto controllo il peso. Che è ormai l’altra faccia della medaglia di qualunque dieta o programma di dimagrimento.

Group Training. Una tendenza forte e consolidata che per il 2021, come conseguenza della pandemia e delle incertezze circa la riapertura di palestre e centri fitness, è crollata in 17^ posizione. Ma il fatto che non sia uscita dalla Top 20 significa che gli esperti di fitness non pensano che questo mondo sparirà con la pandemia.

Lifestyle Medicine. Come per l’Health/Wellness Coaching, anche la Lifestyle Medicine è una forma di consulenza che aiuti le persone e le famiglie ad assumere abitudini sane e sostenibili nel lungo periodo per migliorare la propria salute e qualità di vita (smettere di fumare, mangiare sano, fare attività motoria, ridurre il consumo di alcol, etc).

Licensure for Fitness Professionals. Più che un trend una esigenza, fortemente sentita da chi opera nel settore del fitness, del wellness e della salute: quella di ottenere riconoscimenti formali e di legge per la propria formazione e la propria professionalità.

Outcome Measurements. Il bisogno di misurare in modo oggettivo i risultati raggiunti attraverso un programma di training che è indotto sempre più dalla disponibilità di strumenti che registrano molti aspetti della nostra attività fisica e sportiva.

Credits photo: it.depositphotos.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun Tag per questo post