Qualche trucco per tenersi in forma durante le feste

allenamento-a-casa

“Sembra facile”, diceva un famoso omino con i baffi presente su una caffettiera,  ma tenersi in forma durante le feste non è facile. Perché quello che andiamo ad affrontare è sicuramente il periodo più “pericoloso” dell’anno, quello nel quale rischiamo di compromettere ciò  per cui abbiamo faticato quasi tutto l’anno.
Ci troveremo di fronte decine di sirene ammaliatrici travestite da manicaretti succulenti, dolci gustosi e burrosissimi, creme e liquori ai quali sarà difficile dire di no. Ma dobbiamo essere forti, o quanto meno attenti e giudiziosi, e per farlo possiamo ricorrere a qualche regolina o trucco che possa aiutarci in questa tremenda prova festaiola.

Pubblicità

Cosa c’è da sapere per tenersi in forma

In questo ci vengono in aiuto anche una serie di consigli su diete e esercizi per rimanere in forma e in salute. In particolare nel periodo delle feste. Innanzitutto la chiave sta nell’equilibrio, evitando il disordine alimentare e mantenendo una certa routine nel fare esercizio fisico. Posto il primo paletto, si può cercare di seguire una lista di atteggiamenti, stati mentali, ma anche attività concrete.

– Fare una lista degli “eventi” ai quali si dovrà prendere parte e definire in quali rompere gli schemi (e quindi anche la dieta) e in quali no. Quest’anno, tra le conseguenze del COVID, c’è anche quella che cenoni e pranzi saranno ridotti, le cene aziendali sono completamente “saltate” e anche gli aperitivi con scambio di auguri sono un lontano ricordo. Quindi in quel poco che resta, gli appuntamenti davvero irrinunciabili, qualche strappo alla regola si può fare.

– Non confondere l’essere occupato con l’essere attivo. Durante le festività natalizie abbiamo tante cose da fare che spesso pensiamo che l’attività fisica non debba far parte della nostra routine quotidiana. Forse quest’anno saremo meno impegnati del solito, ma potremmo indulgere nel relax. E invece quest’anno più che mai è importante non mandare in vacanza lo sport

– Provare, dove si può, a sostituire i piatti tradizionali con qualche ricetta più salutare

– Creare un giusto bilanciamento nel corso della giornata. Se sappiamo che avremo una cena con cibi ‘pesanti’, mangiamo sano e leggero durante il resto della giornata.

– Mangiamo uno spuntino salutare prima di uscire per pranzare o cenare, perché questo ci darà una sensazione di sazietà, limitandoci. È Uno dei più semplici trucchi per limitarsi un po’ con gli eccessi a tavola

– Nei momenti conviviali a casa propria, concentriamoci più sul divertimento e sulla compagnia che sul cibo.

>>Leggi anche Dubito ergo run: i dubbi del runner a tavola

Come tenersi in forma dopo le feste

– Fare almeno 30 minuti di esercizio fisico tre volte alla settimana

– Sudare più del solito ovvero aggiungere 10 minuti di esercizi molto intensi, aumentando la sudorazione attraverso la quale il corpo si sbarazza delle tossine.

– Imparare a dire di no e rifiutare, qualche volta in più, i pasticcini che vi vengono offerti.

– Avere un’alternativa per i momenti nei quali chi siede a tavola accanto a voi ingerisce cibi al alto contenuto calorico. Per esempio mangiare più fibre.

– Fare tutto in miniatura. Al momento di cucinare, invece di una portata esagerata, pensate a piccole porzioni, come fossero piccole fette di torta. L’aspetto estetico sarà più gradevole, ma si mangerà anche meno. Oppure mangiare in piatti blu.

– Fate una “corsa natalizia”, così farete attività sana rimanendo nello spirito del Natale.

– Non saltate i pasti (che non fa dimagrire ma anzi fa venire la pancia) e dormite con regolarità.

>>Leggi anche In forma dopo le feste

Credits: FlickrCC

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità