Fitness, le tendenze 2018: yoga, foam roller, wearable e H.I.I.T.

hiit_1

Quali saranno le tendenze fitness nel 2018? Un mondo in continua evoluzione, nel quale il benessere generale è sempre più al centro dell’attenzione.

L’American College of Sport Medicine ha pubblicato una relazione sulle tendenze nel mondo del fitness per il prossimo anno. Calistenia, H.I.I.T (High Intensity Interval Training), yoga sono in crescita, mentre cala il ‘furore’ per l’electrofitness.

Come sarà il fitness del 2018

Secondo il report, alcuni esercizi passano nel dimenticatoio, altri invece monopolizzano l’attenzione degli appassionati e diventando ‘di tendenza’. Allo stesso tempo alcuni sembrano non invecchiare mai e mantengono una grande popolarità, come si dice i classici non tramontano mai. Cosa proporrà dunque il 2018 ? Una risposta che l’American College of Sports Medicine ha cercato di dare intervistando circa 115.000 professionisti  del settore. Un’inchiesta che ha coinvolto molti paesi del mondo dagli Stati Uniti all’Europa, dall’Asia al Sud America.

>>Leggi anche Le fitness model da seguire su Instagram

H.I.I.T. e fitness dei braccialetti wearable

Tra i più ‘votati’ dagli esperti c’è l’H.I.I.T. , l’alternanza tra periodi di esercizio anaerobico breve e intenso a periodi di recupero attivo mediante attività aerobica meno intensa in maniera consecutiva sullo stesso esercizio. Un podio che viene completato dagli allenamenti di gruppo e la cosiddetta  ‘wearable’, la tecnologia da indossare ovvero gli smartwatch che controllano quanti passi facciamo durante la giornata, braccialetti che misurano qualità e quantità del sonno, magliette che tengono sotto controllo il battito cardiaco e ci dicono se siamo seduti correttamente. Dispositivi indossabili e connessi alla rete e che controllano, a volte anche condizionano, molti aspetti della nostra vita.

>>Leggi anche 8 consigli per comprare lo smartwatch o il fitness tracker

Yoga e attività fisica per la terza età

In questo ranking delle tendenze fitness per il 2018 la calistenia ovvero la disciplina che mira allo sviluppo di forza, flessibilità e coordinazione tramite esercizi che usano come peso il proprio corpo, è tra i più apprezzati , così come lo yoga, ma anche i programmi per la terza età. L’esercizio fisico rimane comunque un attività fondamentale nella lotta all’obesità e sovrappeso nei bambini.  Sempre in gran voga gli esercizi con il foam roller, strumento versatile  per migliorare l’elasticità muscolare, preparando i muscoli allo sforzo atletico, che per accelerare il recupero dopo lo sforzo di un’attività sportiva.

>>Leggi anche Lo yoga fa bene alla pressione sanguigna e allontana l’ipertensione

fitness_1Superare i limiti, ma senza esagerare

L’attività fisica si sta orientando più a ottimizzare la resistenza delle persone, a sfruttare le prestazioni, elevando sempre di più il grado di difficoltà, come ad esempio  per le ultramaratone che richiedono uno sforzo maggiore rispetto alla classica maratona,  che già di per sé richiede una preparazione fisica non indifferente.  Rimane però chiara, secondo l’ACSM, la tendenza alla ricerca della salute del nostro corpo e quindi ad utilizzare l’esercizio fisico come strumento per una vita più sana e in certi casi il fitness diventa piuttosto usurante se portato a livelli estremi.

>>Leggi anche Quando la palestra diventa anche un’esperienza diversa

L’esercito dei sedentari

In generale c’è ancora un’ostacolo da superare ed è quello della percentuale ancora alta di ‘sedentari’ che preferiscono il divano anche a una semplice, ma rigenerante passeggiata e magari qualche piccolo e semplice esercizio per tenere in forma il proprio corpo.  Infine è da segnalare che l’electrofitness, sicuramente un’attività che ha raccolto maggior consenso popolare in questi anni sembra in lento declino, soprattutto sul mercato europeo.

>>Leggi anche La vita sedentaria ci fa invecchiare di 8 anni. Come si può rimediare ?

 

 

Photo credits:  sportstylist.com, pixabay.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *