Rimettersi in forma: i consigli per riuscirci davvero

rimettersi in forma

Rimettersi in forma significa soprattutto 3 cose: rientrare nel giusto peso forma, tonificare i muscoli e migliorare la salute dell’apparato cardiocircolatorio. O in parole ancora più povere perdere un po’ di peso, fare esercizio e avere un po’ di fiato e resistenza. Detta così sembra semplice, e in effetti non è difficile tornare in forma: quello che serve è costanza, evitare le soluzioni drastiche, perché le scorciatoie non esistono, e arrivare gradualmente a uno stile di vita sano, dal punto di vista dell’alimentazione, e attivo. Stile di vita significa sane e buone abitudini quotidiane che permettono di essere in forma sempre, in estate come in inverno, a 20 come a 50 anni e oltre.

Come rimettersi in forma

Ma come fare a rimettersi in forma? Essenzialmente tenendo presenti questi 3 punti:

  • Fare attività fisica
  • Mangiare bene
  • Riposare il giusto

Se mangi bene, fai attività fisica, o meglio hai uno stile di vita attivo che prevede dei momenti di sport, e riposi adeguatamente, magicamente dimagrisci fino al peso forma, hai muscoli più tonici (che non significa grossi, significa in grado di fare il minimo sindacale, cioè sostenere il tuo peso) e ti senti più in forma e resistente in ogni momento della giornata.

Fare sport per rimettersi in forma

Fare sport per rimettersi in forma è giusto. Probabilmente, quando pensi che è ora di tornare in forma, il primo sport a cui pensi è la corsa. È una buona idea, nel senso che correre è il modo più semplice ed economico per fare attività aerobica, che riattiva il sistema cardiocircolatorio, per accendere il metabolismo a lungo termine, che permette di bruciare calorie, e per tonificare i muscoli, almeno quelli delle gambe. Con in più il vantaggio dello stare all’aperto, con tutte le conseguenze in fatto di buonumore e vitalità. C’è un piccolo problema: se non sei in forma troverai difficile se non impossibile correre per il tempo, o la distanza, necessari a ottenere tutti i benefici che immagini.

Che fare allora? Come prima cosa non desistere. Come seconda trovare strategie alternative. Per esempio camminare: non camminare nel senso di passeggiare ma camminare nel senso di camminata sportiva. Prima di correre puoi cominciare a fare lunghe camminate a passo sostenuto, prima in pianura e poi magari anche in collina con un po’ di dislivello: dal punto di vista del sistema cardiocircolatorio e del consumo calorico ha davvero poco da invidiare alla corsa. Una buona alternativa, perché non traumatica per le articolazioni e la schiena, può essere il nuoto, che in più ha il vantaggio dell’azione massaggiante dell’acqua sui tessuti e sui muscoli. E nella bella stagione può essere molto divertente e piacevole anche la bicicletta.

Attenzione però: se vuoi perdere peso con la camminata, la corsa, il nuoto o la bicicletta non basta fare qualche giretto di tanto in tanto. Serve costanza, regolarità, motivazione e una buona strategia di allenamento come quelle spiegate qui di seguito:

Non sempre riesci a ritagliarti il tempo per uscire o andare in piscina? Puoi anche fare palestra in casa, utilizzando piccoli attrezzi di home fitness come questi e seguendo questi programmi:

Cosa mangiare per rimettersi in forma

La risposta alla domanda su cosa mangiare per rimettersi in forma è molto più semplice di quanto credi e non ha nulla a che fare con una lista di alimenti miracolosi e una di alimenti proibiti. Se mangi variando gli alimenti, senza dimenticare frutta e verdura e senza eccedere in nessun alimento particolare, ma soprattutto assumendo la giusta quantità di calorie giornaliere rispetto a quelle che consumi, progressivamente e stabilmente rientri nel peso forma. Non esistono diete miracolose; o meglio, esistono ma non fanno altro che svuotarti per poi scatenare l’effetto yoyo, quel fenomeno per cui dimagrisci e ingrassi continuamente senza mai trovare un giusto equilibrio.

5 pasti al giorno (colazione, pranzo, cena più 2 spuntini, a metà mattina e metà pomeriggio), una colazione sana e senza troppi zuccheri, frutta e verdura in abbondanza, frutta secca e in guscio come spezzafame, il tutto seguendo i sani principi della dieta mediterranea nelle giuste porzioni, è il modo migliore per tenere sotto controllo il peso, evitare di ingrassare e vivere più a lungo in salute.

Riposare per rimettersi in forma

Riposare non significa avere uno stile di vita sedentario. Ma dormire il giusto e bene, alternare giorni di sport ad altri di relax, recuperare dopo un allenamento, e quindi, in definitiva, avere uno stile di vita regolare ed equilibrato, è la ciliegina sulla torta che aiuta a rimettersi in forma per sempre

Foto di Leonardo Espina da Pixabay

©RIPRODUZIONE RISERVATA