Run4Animals, le corse per chi ama gli animali e il running

corsa-animali-dolomiti

 

Parte #Run4Animals, la campagna di Animal Equality per chi ama gli animali e il running: tre corse in Trentino, fra le Dolomiti, per sensibilizzare sul tema dei diritti degli animali. Animal Equality è un’organizzazione internazionale per la protezione degli animali, che lancia la campagna rivolta a tutti i runner (e non solo) amanti degli animali. Correre e muoversi liberamente non sono lussi concessi a tutti. Quello che per noi sembra così immediato e semplice, per centinaia di milioni di animali che passano la vita rinchiusi in gabbie e allevamenti è solo un miraggio, un’esperienza che non vivranno mai. Così nasce #Run4Animals: una corsa e una campagna che si schiera contro questo tipo di violenza, spesso ignorata e nascosta. Quest’anno, un gruppo di 15 runner appassionati di montagna e animali correranno fino a 751 km complessivi, tra boschi e sentieri, sfidandosi in sette maratone differenti ma con un unico scopo: aiutare a portare avanti il proprio lavoro in difesa degli animali.

 

 

 

Le gare in Trentino Run4Animals

La sfida partirà il 26, 27 e 28 luglio con la Südtirol Ultra Skyrace, per proseguire sempre il 27 luglio con la Dolomiti Green Trail e finire il 7 settembre con la Dolomiti di Brenta trail.

Ma sarà solo l’inizio. Con #Run4Animals Animal Equality lancia una campagna innovativa, nata per raccogliere sostegno e diffondere consapevolezza grazie all’aiuto di un gruppo di runner che hanno a cuore gli animali. Tutti potranno sostenere il challenge dei runner donando direttamente a supporto della loro iniziativa, aiutando così il proprio lavoro di protezione degli animali allevati a scopo alimentare.

“Run4Animals per noi è correre per gli animali, ma correre anche con i nostri animali. E non solo gli animali con cui condividiamo spesso le corse in montagna, con i nostri amici a 4 zampe, ma anche, soprattutto, per gli animali indifesi, per gli animali sfruttati negli allevamenti intensivi”, afferma Luca Bortolameotti, runner e promotore con Animal Equality di #Run4Animals.

 

Nel breve documentario che Animal Equality ha realizzato per il lancio, i runner esprimono tutta la loro passione per la corsa e per gli animali.

 

“Ho sempre pensato che correre con i miei animali sia una cosa bellissima, no? Senza nemmeno curarmi di cosa gli altri animali possano subire o di come possano stare. Quindi la mia fatica, vorrei metterla al fianco di chi si mette in prima linea per la difesa degli animali”, afferma Katia Sannicolò, runner e supporter di Animal Equality.

 

I nostri consigli sula corsa

 

 

 

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA