Vico Equense a piedi, le escursioni delle 13 porte

I nuovi 13 itinerari a Vico Equense e dintorni, escursioni per scoprire un mondo fatato fra mare e montagna e l'eccellente enogastronomia

Vico-Equense-a-piedi-escursioni-13-porte

Si può visitare Vico Equense a piedi, esplorando una delle città più belle della costiera sorrentina attraverso le escursioni delle 13 porte, appena inaugurate. Sono 13 sentieri che collegano gli antichi casali, percorsi a piedi che regalano scorci mozzafiato, un’immersione nelle tradizioni locali e nella eccellente enogastronomia campana.
Si cammina fra mare e montagna in itinerari brevi e adatti a tutti, un modo per scoprire questa terra in maniera diversa e completa.

Vico Equense a piedi, le escursioni delle 13 porte

Quella delle 13 porte è un’iniziativa turistica inedita, lanciata nell’aprile 2022. i sentieri per scoprire la zona sono stati progettati dall’Amministrazione Comunale per promuovere un turismo di tipo naturalistico e culturale.
Si tratta di 13 sentieri che collegano mare e montagna, un percorso che unisce i casali storici che sono disseminati nel territorio della cittadina campana. Sono sentieri adatti a bambini e adulti che ti portano a camminare con il mare da una parte e i monti dall’altra. Un po’ come il Sentiero degli Dei, una delle strade più belle del mondo, sulla vicina Costiera Amalfitana, che abbiamo inserito nei cammini da fare in Italia in tutte le stagioni.

Vico Equense, come fare le escursioni delle 13 porte

Nel presentare le 13 porte, il sindaco Peppe Aiello spiega che è “Un progetto costruito in brevissimo tempo ma che ha ben precise le sue finalità, cioè quella di far sì che il turista che venga a Vico Equense sappia godere di tutto quello che offre, attraverso strumenti che abbiamo messo noi in dotazione. Come le guide turistiche che si sono prodigate per la valorizzazione dei percorsi e che accompagneranno il visitatore nella conoscenza dei sentieri vicani”.vico-equanse-13-Porte

Per percorrere il sentiero si scarica una app gratuita per prenotare giorno e ora, poi ci si reca sul percorso, che è gratis.
In futuro il progetto si allargherà ad altri comuni della Penisola Sorrentina, per ora i 13 sentieri, corrispondenti alle 13 parrocchie, sono questi:

1. Santi Ciro e Giovanni
2. San Giovanni Evangelista
3. Sant’Andrea
4. Santissimo Salvatore
5. San Giovanni battista
6. San Renato Vescovo
7. San Michele Arcangelo
8. Sant’Andrea Apostolo
9. Sant’Antonio Abate
10. Natività Maria Vergine
11. Santi Pietro e Paolo
12. Santi Pietro e Paolo
13. San Marco Evangelista

Leggi anche

I Cammini da fare in primavera in Italia: i percorsi più belli adatti a tutti

10 idee per le escursioni di Pasqua in tutta Italia

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...