8 idee regalo per chi ama i viaggi outdoor

Come si usano i bastoni da trekking

Se cerchi idee per regali di Natale da fare a chi ama i viaggi e l’outdoor, no c’è che l’imbarazzo della scelta. Su Sportoutoor24 parliamo tutti i giorni di viaggi e avventure, testiamo prodotti, raccogliamo consigli per uscire all’aria aperta e godere dei benefici della natura, che per noi (e per la scienza) è la migliore medicina del mondo.
Ecco la nostra selezione di prodotti per l’outdoor da regalare a Natale.

 

I regali di Natale per chi ama i viaggi outdoor

Scarpe e scarponcini, zaini e borse, giacche e giacconi, borracce, Gps, sportwatch e localizzatori, tende e tanti altri accessori possono essere un regalo apprezzatissimo da chi ha l’avventura nei piedi e nelle mani.
Puoi guardare anche le nostre proposte anche sui regali di Natale per chi gioca a basket e per chi ama il ciclismo, con le idee per le e-bike pieghevoli migliori. 

 

 

Scarpe trail Salomon Supercross GTX

Salomon Supercross GTX

Le Salomon Supercross GTX sono scarpe da trail running ideali per correre nei mesi invernali su fondi e terreni misti anche in condizioni di pioggia, fango o nevischio. Le abbiamo provate e puoi leggere la recensione qui.
Sono fra le scarpe migliori quanto a impermeabilità della tomaia, tenuta della suola e morbidezza dell’intersuola. Sono rivestite da membrana Gore-Tex, la suola ha tassellatura profonda Contagrip e grandi doti di tenuta e ammortizzazione.
Si trovano a 130 euro (o meno se scontate).

 

 

Scarponcini trekking Columbia Redmond

Columbia Redmond Mid Waterproof

Le Columbia Redmond sono un sempreverde del marchio americano. Sonio scarpe cosiddette Mid, con tomaia waterproof e traspirante, suola ad alto grip ma morbida e confortevole al passo, puntale rinforzato. Ideali per trekking leggeri ma anche per vie ferrate.
Si trovano a ottimi prezzi, anche intorno ai 50 euro.

 

 

 

 

Le giacche Anni Ottanta di The North Face

 

LHOTSE-JACKET-tnfLa nuova collezione di giacche The North Face ha capi che si ispirano alle giacche a vento Anni ‘80, per andare sulla neve e sopportare il freddo in città unendo le tecnologie più avanzate in fatto di protezione e un tocco di vintage (ne parliamo più approfonditamente qui). Capi di qualità che potrebbero rientrare nelle nostre 11 migliori giacche per andare sulla neve.
Una volta deciso se per te è meglio l’imbottitura sintetica o il piumino (leggi qui l’articolo), sappi che la linea Retro Tech rivisita due dei capi più iconici di The North Face: la giacca Lhotse, proposta in colore mandarino e il pile Denali nei toni del coral blue, per un look originale sulla scena invernale.
La collezione anni ‘80 di The North Face è disponibile nei negozi e online, compreso Amazon, dove si possono trovare prezzi migliori.

 

Orologio sportwatch Huawei GT2

Huawei Watch GT 2

Huawei Watch GT 2 è uno smartwatch con molte funzioni che piacciono tanto agli appassionati di tecnologia, ma può essere anche molto interessante per chi pratica sport e vuole tenere sotto controllo sia le proprie prestazioni che lo stato psico-fisico generale.Lo abbiamo provato e qui puoi leggere la recensione.
Si tratta di un orologio sicuramente importante, ma non più “grosso” di quanto possa essere un Garmin Fenix, un Polar Vantage o un qualunque Suunto. Al polso, tutto il giorno tutti i giorni, è leggero (41 grammi, senza cinturino, 29 quello con cassa da 42 mm), pratico, si legge bene (soprattutto le notifiche, anche per chi avrebbe ormai sempre bisogno di occhiali da vista ma per strada non sempre li mette) e ha una autonomia che ti riappacifica con gli smartwatch energivori: facendone un uso normale, con alcune notifiche sempre attive, e un po’ di sport a giorni alterni, è arrivato oltre la settimana di autonomia.
Tra le funzioni smart ha sia il GPS (anche Glonass) e che i sensori per la frequenza cardiaca, il che permette di utilizzarlo a tutti gli effetti come un vero sportwatch o activity tracker.
Il cardiofrequenzimetro è preciso e congruente con quello di altri orologi più sportivi e così anche il Gps (e chi ha fatto il confronto con Apple Watch lo ha trovato anche più preciso). I profili sport sono numerosi e la App è chiara, semplice, intuitiva e facile da leggere e usare: se fai sport per tenerti in forma e vuoi avere una idea abbastanza precisa del tuo stato di forma e benessere basta e avanza, ed è facile maneggiare informazioni che altre volte possono sembrare difficili o poco intuitive.
Altra cosa precisa si è rivelato il monitoraggio del sonno.
Costa 229 euro per l’edizione Sport da 46mm, 249 euro per la Classic e 279 euro per la Titanium Gray con cinturino in maglia metallica (oppure rispettivamente 199 euro, 219 euro e 249 euro per quelle con cassa da 42 mm). Prezzi sopra a qualunque smartband anche con Gps e Cardio, ma sono anche sotto a modelli più sportivi e, volendo, al polso anche meno versatili ed eleganti.
Qui altri 3 sportwatch interessanti da regalare.

 

 

 

Localizzatore satellitare Garmin Inreach

garmin-in-reach

Un regalo davvero utile per chi va in montagna e fa viaggi avventurosi. Garmin inReach Mini (e GarminGPSMAP 66i) sono due modelli di localizzatore satellitare che permette di conoscere la propria posizione, comunicarla in caso di emergenza e richiedere aiuto ovunque nel mondo.
Il Mini è tascabile e compatto, il GPSMAP 66i ha anche la cartografia e la navigazione outdoor. Ma, come spieghiamo nella nostra recensione,  quello che conta è il sistema satellitare che permette di conoscere e inviare la propria posizione e chiedere aiuto.
Garmin inReach funziona in modo molto semplice: una volta acceso registra a intervalli regolari impostati a propria scelta la posizione del dispositivo e ne permette la visualizzazione in tempo reale anche a chi è a casa (tramite la pagina Web o un App su smartphone); ma soprattutto, in caso di incidente è sufficiente premere il tasto SOS che si trova su un lato del dispositivo per inviare la richiesta di aiuto alla centrale operativa internazionale GEOS.
C’è da sottolineare che hanno un costo sia il dispositivo (349,99 per il Mini599,99 Euro per il GPSMAP 66i) che il servizio di soccorso ed emergenza internazionale (ci sono varie formule, annuale o a consumo mensile, con diversi plafond di copertura assicurativa, a partire da una quindicina di euro al mese). Inoltre Garmin inReach permette di comunicare anche con un gruppo di contatti selezionato oppure con altre persone dotate del dispositivo.
Cerchi scarpe da arrampicata da regalare a Natale? Leggi questo articolo che spiega come sceglierle e quali sono i modelli migliori.

 

 

Borsone da viaggio Thule Chasm

Thule Chasm

Il borsone da viaggio del marchio svedese è una cosiddetta duffel bag, con una grande apertura superiore, gli spallacci removibili e una struttura rugged resistente a polvere, abrasione e ovviamente acqua e liquidi è perfetto per ogni partenza: 4 diverse capienze e un sacco di combinazioni di colore, tutti con doppia maniglia, rinforzi sui lati corti, tasche interne retate e una forma più larga e schiacciata dei classici duffel bag.
Si torva a prezzi a partire da 109 euro in su.
Se vuoi scoprire altre duffel bag da viaggio (Patagonia, The North Face e altri marchi), eccole qui.
Se invece cerchi gli zaini, ecco i migliori da 10 a 80 litri.

 

 

Borraccia 24 bottles

24Bottles borraccia acciaio

 

24Bottles è un marchio italiano, di Bologna, nato per creare bottiglie e borracce in acciaio che sostituissero la plastica, riducendo l’impatto ambientale dei nostri comportamenti quotidiani. Ce ne sono di diverse capacità, tutte stagne e dal design decisamente urban e adatto alla vita cittadina. Questa da mezzo litro costa circa 19 euro.
Qui trovi altri modelli di borracce fra le migliori da regalare.

 

 

Auricolari wireless Skullcandy Vert per gli sport outdoor

Vert di Skullcandy auricolari wireless

I Vert di Skullcandy sono auricolari wireless con un comando Bluetooth che può essere agganciato ovunque, e che si possono indossare anche sotto il casco, da snowboard o da mountain bike.
ibridi, sono stati progettati appositamente per essere posizionati sotto un casco o un cappellino. Il design “Stay Aware” consente all’utente di sentire il rumore di fondo dell’ambiente circostante e praticare lo sport in completa sicurezza, senza rinunciare a un audio di alta qualità. La vera novità dei Vert sta nel telecomando Bluetooth, che può essere agganciato praticamente ovunque, dalla mascherina da snowboard allo zaino borraccia. Grazie alla superficie sufficientemente ampia del telecomando, l’utente può accedere alle funzioni anche indossando i guanti per effettuare una chiamata, cambiare traccia, regolare il volume o persino attivare l’assistente nativo del suo dispositivo.
I Vert sono resistenti ad acqua e sudore IPX4, hanno un’autonomia di 12 ore e sono dotati della tecnologia Rapid Charge: con una carica di soli 10 minuti, la batteria offre 2 ore di ascolto. I Vert sono disponibili in Fearless Black al prezzo di 79,99 €.
Method Active offrono 10 ore di autonomia e sono impermeabili IPX7, il massimo grado di protezione dall’acqua, e quindi sono adatti alle avventure più estreme. Gli Ink’d+ Active hanno 15 ore di autonomia e sono resistenti ad acqua e sudore IPX4. Entrambi gli auricolari sono dotati della tecnologia Rapid Charge, che in soli 10 minuti carica il dispositivo per altre due ore di ascolto.
Ci sono anche i Method Active al prezzo di 69,99 €. E gli Ink’d+ Active al prezzo di 59,99 €.

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA