Skipass gratis per chi dorme in un hotel in Friuli: l’iniziativa contro la crisi da coronavirus

Skipass gratis per chi dorme in hotel in Friuli

Uno skipass gratis per chi dorme in un hotel in Friuli, anche solo per una notte: è questa la strategia ideata da PromoTurismoFGV per contrastare la crisi che le strutture alberghiere (ma non solo) della regione stanno attraversando a causa dell’emergenza per il nuovo coronavirus. I turisti che soggiorneranno in uno degli hotel di sei località sciistiche del Friuli-Venezia Giulia, infatti, avranno accesso alle piste da sci e da snowboard senza spendere un centesimo.

Pubblicità

Skipass gratis per chi dorme in un hotel di sei località del Friuli-Venezia Giulia

PromoTurismoFGV, l’ente che promuove e gestisce il turismo regionale, ha lanciato il pacchetto “scia gratis” (qui si possono consultare tutte le offerte e le strutture aderenti) grazie al quale chi prenota in uno degli hotel convenzionati riceve in cambio uno skipass gratuito, valido per l’intero soggiorno in montagna.
L’iniziativa è partita il 2 marzo e terminerà alla fine della stagione invernale. E considerando la notevole quantità di neve che sta scendendo negli ultimi giorni, si tratta davvero di un affare che tutti gli appassionati di sport invernali dovrebbero prendere in considerazione. La promozione contro la psicosi da coronavirus si riferisce ai comprensori sciistici di Piancavallo, Forni di Sopra, Ravascletto-Zoncolan, Sappada, Tarvisio e Sella Nevea-Bovec. Queste località, in totale, vantano circa 130 chilometri di piste da sci alpino e sci di fondo per tutte le difficoltà.
>> LEGGI ANCHE: Coronavirus, palestre chiuse nel nord Italia: ecco i migliori esercizi per allenarsi a casa 

Combattere la crisi causata dal coronavirus

La promozione, non a caso, è stata avviata in concomitanza della riapertura di bar, negozi e altre imprese commerciali sul territorio del Friuli-Venezia Giulia. L’obiettivo è quello di incentivare le persone a prenotare almeno una notte presso gli hotel più colpiti dall’assenza di turismo per via del coronavirus.
Una delle località della regione con il maggior numero di alberghi aderenti all’iniziativa è il pittoresco borgo di Sappada, dove ci sono ben otto hotel convenzionati. Il pernottamento a Sappada non garantisce solo lo skipass gratis, ma anche degli sconti validi per le lezioni con i maestri della Scuola Sci Sappada e per l’ingresso al parco divertimenti invernale Nevelandia.
(Foto di copertina: goosyphoto / Pixabay)

Per approfondire:

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità