Escursioni a piedi e in bici nel Parco del Conero

Un tuffo in mare. Il Conero custodisce gelosamente spiagge bellissime, tra le più affascinanti e selvagge della Penisola, alcune delle quali raggiungibili solo via mare. Famosa è quella delle Due Sorelle, che deve il suo nome alla coppia di scogli gemelli che emergono dal mare antistante, al lato sud del monte (a Sirolo). Questo luogo è ideale per indossare maschera, pinne e boccaglio e avventurarsi alla scoperta della vivace vita marina del parco.
Credits: Turismo.Marche

Perché si va al Conero? Ovviamente perché ha spiagge bellissime, un’attrazione estiva che richiama frotte di amanti dei bagni e della tintarella. Ma anche perché si possono fare un sacco di escursioni e piedi e in bici nel Parco del Conero: sul monte e alle sue pendici si snodano numerosi percorsi da scoprire in mountain bike, facendo una bella camminata o volendo anche di corsa, per chi cerca qualcosa di simile al trail vista mare.

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...