Coronavirus, è meglio usare gli asciugamani di carta per evitare il contagio

coronavirus-meglio-usare-gli-asciugamani-di-carta-per-evitare-il-contagio

Contro il Coronavirus è meglio usare gli asciugamani di carta quando ci laviamo le mani, perché sono uno strumento efficace per rimuovere il Covid-19, molto più efficaci rispetto agli asciugatori a getto: rimuovono meglio i microbi quando asciughiamo le mani ancora contaminate.
Lo rivela uno studio che sarà presentato al Congresso Europeo di Microbiologia Clinica e Malattie Infettive (ECCMID): i ricercatori hanno cercato di capire se ci sono differenze nell’estensione della trasmissione del virus quando ci asciughiamo le mani, ad esempio in luoghi pubblici o in ambiente ospedaliero. Sappiamo che asciugare le mani in modo coretto, oltre che lavarle, è un argine importante contro la diffusione del Covid-19, perché riduce al minimo la diffusione di microbi pericolosi – incluso il nuovo Coronavirus. La mancata rimozione dei microbi aumenta il trasferimento verso le superfici ambientali e i rischi di trasmissione e diffusione.
>> LEGGI ANCHE: Riaprire i parchi? Perché i bambini hanno bisogno di stare all’aperto

Gli asciugamani di carta per rimuovere il Covid-19

La ricerca è stata condotta dalla University of Leeds con il Leeds Teaching Hospitals NHS Trust (Regno Unito). Si tratta di uno studio limitato, su 4 volontari che hanno simulato la contaminazione delle loro mani (anche con i guanti) usando un batteriofago (un virus che infetta i batteri – e quindi è innocuo per l’uomo). Le loro mani non sono state lavate dopo la contaminazione ma solo asciugate utilizzando asciugamani di carta o un essiccatore a getto d’aria in un bagno pubblico di ospedale. Una volta usciti i volontari, sono stati raccolti campioni dalle aree pubbliche e di reparto a seguito del contatto con le mani o il grembiule, come maniglie, porte, corrimano, pulsanti vari, sedie, telefoni e altro, comprese persone entrate in contatto con i volontari.
>> LEGGI ANCHE: La spesa ai tempi del Coronavirus: pulire gli alimenti è utile?

 

Il team ha così scoperto che entrambi i metodi di asciugatura hanno ridotto statisticamente in modo significativo la contaminazione da virus delle mani (rispettivamente di circa 100 e 1000 unità di virus / μl). Ma quando li hanno confrontati, hanno visto che per 10 superfici su 11, è stata rilevata una contaminazione ambientale significativamente maggiore dopo l’uso di asciugatore a getto. Sul paper si possono esaminare i risultati relativi a ogni superficie. La ricerca suggerisce che il trasferimento dei microbi alle superfici ambientali può avvenire direttamente dalle mani che rimangono contaminate anche dopo l’asciugatura e indirettamente dal corpo di una persona che è stata contaminata durante l’asciugatura delle mani. EA che per limitare al minimo il rischio è bene asciugarle con un asciugamani di carta.
>> LEGGI ANCHE: Allergie e coronavirus, i sintomi da non confondere 

I rischi di contagio quando asciughiamo le mani

Le linee guida dell’OMS per il lavaggio delle mani raccomandano l’uso di un tovagliolo di carta per asciugare le mani (e anche l’uso di un tovagliolo di carta per chiudere il rubinetto). Gli autori rinforzano la raccomandazione spiegando: “Esistono chiare differenze, secondo il metodo di asciugatura delle mani, nella contaminazione microbica residua delle mani e del corpo del soggetto. Fondamentalmente, queste differenze di contaminazione si traducono in livelli significativamente maggiori di contaminazione da microbi dopo l’essiccazione con getto di aria rispetto all’uso di asciugamani di carta dalle mani e dal corpo. Poiché i bagni pubblici vengono utilizzati da pazienti, visitatori e personale, il metodo di asciugatura delle mani che scegliamo ha il potenziale di aumentare (se usiamo gli essiccatori a getto) o ridurre (con gli asciugamani di carta) la trasmissione di agenti patogeni in ambito ospedaliero”.
(foto Hans Pixabay)

 

> se hai trovato interessante questo articolo, iscriviti alla nostra newsletter compilando il form qui sotto!

 

 

LEGGI ANCHE

I libri di sport da leggere per trovare ispirazione

I 20 suggerimenti antistress degli psicologi italiani

Gli esercizi per la respirazione di Mike Maric

Coronavirus: come non ingrassare mentre siamo chiusi in casa

Come fare yoga in casa

10 esercizi di ginnastica da fare con la sedia

12 esercizi a corpo libero per allenarsi a casa

15 esercizi con le braccia da fare con il TRX

4 esercizi da fare in casa per la schiena e la postura

Esercizi per tonificare i glutei

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA