CES 2019, le cuffie Halo Sport 2 per allenarsi meglio

ces-2019-halo-sport-2

 

Al CES 2019, le cuffie Halo Sport 2 per allenarsi meglio sono un interessante aggiornamento del modello lanciato due anni fa da Neuroscience. Non si tratta di semplici cuffie sportive, ma integrano un sistema chiamato Neuropriming che stimola il cervello e lo predispone a un allenamento più efficace, permettendo anche di apprendere più velocemente nuove competenze nello sport. Per questo è uno strumento utilizzato da atleti professionisti, che hanno bisogno di spingere sulle capacità fisico atletiche. Come ad esempio campioni di basket e calcio, grandi runner, ciclisti e professionisti del fitness.

 

Che cos’è la cuffia Halo Sport 2

Al CES 2019 di Las Vegas Halo Neuroscience ha annunciato la seconda generazione del suo wearable Halo Sport 2, con alcuni aggiornamenti nel design, la possibilità di ascoltare musica via bluetooth, una migliore qualità del suono e un prezzo più accessibile.

 

Per il resto rimane la tecnologia della casa americana che utilizza gli impulsi di energia per potenziare l’attività del cervello e rendere più efficaci gli allenamenti (che siano aerobici o meno, sulla forza o sulla resistenza). È un sistema chiamato Neuropriming, che agisce sulla corteccia motoria predisponendo il cervello a una sorta di super apprendimento e migliorando la risposta all’allenamento.

È un dispositivo utilizzato da atleti professionisti che guadagnano in forza, esplosività e agilità e possono apprendere rapidamente nuove competenze.

La nuova cuffia è anche collegata a una app che traccia l’attività fisica in modo da monitorare miglioramenti sul lungo periodo. La casa promette un’esperienza audio migliorata e completamente wireles, cosa che prima non era consentita.
Il prezzo delle Halo sport 2 è di 399 dollari: molto più economiche dei 699 dollari del primo modello.

 

I prodotti per lo sport e il fitness più interessanti del CES 2019

 

 

Se cerchi suggerimenti per allenarti a casa, ecco i nostri 10 consigli

 

Qui invece puoi consultare le nostre sezioni dedicate agli sport aerobici più classici:

 

Ti è piaciuto questo articolo? Parliamone sulla nostra pagina Facebook

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA