I migliori sport contro lo stress

Purtroppo esiste: lo stress è intorno a noi e dentro di noi, frutto di uno stile di vita sempre più caotico, frenetico, competitivo e, per dirla con uno slogan celebre, del logorio della vita moderna. E però se c’è un modo semplice, immediato e gratuito per combattere lo stress è quello di fare attività fisica: diverse ricerche hanno dimostrato infatti come lo sport sia efficace contro lo stress, riducendo le tensioni muscolari, stimolando la produzione di alcune sostanze come le endorfine che contrastano quelle come il cortisolo, l’ormone dello stress messo in circolo dalla tensione accumulata giorno dopo giorno, favorendo il sonno e il riposo notturno e migliorando l’ossigenazione alle cellule cerebrali.

> Leggi anche: In Corea del Sud ci si cura con le foreste

Ma quali sono gli sport migliori contro lo stress? Detto che nei casi più gravi e patologici lo sport può essere solo un valido aiuto ma non sostituire le terapie farmacologiche prescritte da un medico specialista, tuttavia secondo alcune ricerche ci sono alcune attività che per loro natura sono più adatte di altre a ristabilire il corretto equilibrio di corpo e mente. Come queste.

> Leggi anche: Per dormire bene bisogna spegnere il cellulare

Lo yoga

Banalmente verrebbe da dire che non s’è mai visto nessun guru stressato, più scientificamente uno studio del 2012 che ha preso in considerazione altri trial già condotti nel passato ha evidenziato come la pratica dello yoga abbia un significativo impatto sulla riduzione degli indicatori di ansia, stress, nevrosi, rabbia e depressione. Probabilmente gran parte del merito è da assegnare alla tecnica di respirazione profonda tipica di questa disciplina e in grado di calmare e rilassare anche nelle situazioni più stressanti.

> Per approfondire: Lo yoga fa bene al cuore quanto correre o andare in bici

La corsa

A ben vedere i runner risultano quasi stucchevoli quando parlano del famigerato runner’s high, quello stato di euforia da corsa che in molti dicono di aver provato ma che chi è alle prime sgambate e fatica tra mancanza di fiato e dolori assortiti vede solo come un miraggio. E invece è proprio così: correre non è solo un ottimo investimento per la salute, con i conclamati benefici di calorie bruciate e riduzione del rischio di malattie cardiovascolari; correre è anche un modo tutto sommato semplice per innescare i neurotrasmettitori del buonumore, quella serotonina e quella norepinefrina che contrastano le conseguenze dello stress sia durante che dopo l’allenamento.

> Leggi anche: Correre in pausa pranzo elimina lo stress

Non solo: secondo numerosi studi, tra cui quello ormai celebre pubblicato su Psychiatry & Neuroscience, l’attività fisica in generale e la corsa in particolare avrebbero anche il merito di stimolare la formazione di nuove sinapsi nel cervello, mantenendolo giovane e contrastando le conseguenze dell’invecchiamento e dello stress.

> Leggi anche: Correre rende più intelligenti

Il trekking

Stare a contatto con la natura ha un potente effetto calmante sulla mente. Lo hanno capito alcuni ricercatori dell’University of Minnesota che hanno dimostrato come stare nella natura è il segreto della longevità e lo mette in pratica ogni giorno il dottor Robert Zarr, pediatra della Unity Health Care dell’Upper Cardozo Health Center a Washington, un medico americano che prescrive passeggiate nella natura al posto delle medicine.

> Leggi anche: 6 benefici per la salute dello stare nella natura

Sarà per i colori, sarà per l’assenza di rumori urbani, sarà per il fatto che elevarsi ha sempre qualcosa di spirituale o sarà che il senso della scoperta e dell’esplorazione hanno sempre qualcosa di intimamente soddisfacente, di fatto è che camminare in montagna ha molto a che fare con la felicità (e niente con lo stress).

> Leggi anche: Perché camminare in montagna ci rende felici

©RIPRODUZIONE RISERVATA

One response to “I migliori sport contro lo stress

Comments are closed.