Sul lago di Costanza in bicicletta

Al km 34,2 appare un grande campeggio, quindi è la volta di qualche piacevole su e giù, per nulla impegnativo. Si corre vista-lago in questa località balneare molto frequentata; al km 35,3 ci si trova all’altezza del porticciolo con tipiche scene estive: salvagenti, canotti, bimbi festosi che si tuffano. Poco dopo si transita davanti alla stazione ferroviaria, quindi si attraversano i binari e si prosegue lungo il lago. Si passa davanti a un bel parco dove spicca l’antica Casa della Dogana, che merita un’occhiata, ora sede comunale e luogo di manifestazioni pubbliche.
Al km 36,0 si percorre un bassissimo sottopasso ferroviario e ci si porta sull’altro lato della massicciata. La ciclabile, ben separata, prosegue dritta e poi si riporta a fianco della strada, Überlinger Strasse. Ancora poche centinaia di metri e si passa davanti a uno stabilimento balneare, quindi si prosegue dritti e al km 37,2 appare una discesa con un sottopasso. Quindi si gira a destra e si passa sull’altro lato della strada, in bella posizione sopraelevata, con passaggi assai piacevoli in mezzo ad alberi frondosi. Ora si corre su una specie di pensilina aggettante ciclabile, un po’ stretta, a doppio senso di marcia: è una posizione decisamente panoramica con bella vista sulle acque lacustri.
Al km 39,2, dopo aver superato un parcheggio, ci si trova di fronte a un bivio ciclabile per andare a Überlingen: dritti si entra in leggera salita nel paesino di Sipplingen (conosciuto per l’ottima produzione vinicola), mentre andando a destra si percorrerà un tratto non ciclabile della trafficata statale. Noi scegliamo questa ipotesi e puntiamo verso destra: si imbocca subito un bel ponte ciclabile elicoidale che scende dolcemente a livello della ferrovia, che teniamo alla nostra sinistra.

Credits: p4m4h33

Quello del lago di Costanza in bicicletta è un grande classico degli itinerari cicloturistici tra Svizzera, Austria e Germania splendidi paesaggi, piste ciclabili, dislivelli morbidi e adatti a tutta la famiglia, e la cornice del lago Bodensee che accompagna le pedalate. L’itinerario parte da Costanza (Konstanz, siamo in Germania), sulla sponda occidentale, e si conclude nella graziosa cittadina di Überlingen, sulla riva settentrionale, per una lunghezza totale di 46 km. Volendo si può fare tutto il giro sul lago di Costanza in bicicletta, nella gallery è descritto nel dettaglio appunto il tratto tra Costanza e Überlingen, suggerendo il percorso più scenografico e i passaggi da non perdere per godersi al meglio questo angolo di Germania. Tutto il resto del percorso si può trovare dal libro Ciclovia del lago di Costanza.

Pubblichiamo questo itinerario grazie alla collaborazione con Ediciclo editore.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...